• Conférence/Rencontre/Débat (recherche),

Séminaire : Constitutive Rules between Formalism and Pragmatism

Publié le 30 septembre 2014 Mis à jour le 24 juillet 2018

L'UMR 7074, CTAD (Eq. THEORHIS) accueille Corrado Roversi, spécialiste d'ontologie juridique et qui a publié de nombreux travaux sur la question des règles constitutives en droit

Date(s)

le 17 novembre 2014

de 17h à 19h
Corrado Roversi
Ricercatore in Filosofia del diritto – Dipartimento di Science Giuridiche, Università di Bologna 

Conférence organisée par l'Equipe Theorhis de l'UMR 7074 CTAD
Lieu(x)
Bâtiment F (Simone Veil)
UFR Droit et Science Politique
Salle 352 (3e étage)

La conférence aura lieu en anglais
Présentation (en italien) de Costituire
I fenomeni istituzionali consistono di regole, esistono in virtù di regole, per certi versi impongono la conoscenza di regole. Regole sono alla base di molti dei nostri discorsi ed attività: quando ci chiediamo come formulare un contratto, quando discutiamo sulla migliore riforma del lavoro o quando valutiamo la pagella scolastica dei nostri figli. Ma com'è possibile che un intero dominio della realtà sociale, con il quale quotidianamente dobbiamo misurarci, sia costituito tramite regole? Come possono delle regole creare qualcosa, essere cioè regole costitutive? E un problema ontologico: di ontologia delle istituzioni. Questo volume si interroga sulla possibilità, la natura e le modalità del processo con cui i più diversi fenomeni istituzionali vengono costituiti tramite regole. Esso si sofferma sulla peculiare realtà delle regole costitutive: se ad esempio si tratti di stati mentali, contenuti testuali, atti autoritativi, o semplici condizioni logiche. Ma esso affronta anche il modo in cui regole costitutive creano concetti istituzionali: quale sia il contenuto semantico di tali concetti, la natura delle loro mutue relazioni, il ruolo del contesto nella loro formazione.

Mis à jour le 24 juillet 2018